Il periodo estivo è quello in cui disperdiamo maggiormente sali minerali, anche solo stando fermi, è vero che sudare fa bene ed aiuta ad espellere tossine ed impurità, ma anche ci disidrata e ci fa perdere sali preziosi. Se inoltre facciamo sport o attività fisica che sia lavorativa o per diletto, questa perdita di sali sale in misura esponenziale, quindi è buona cosa integrarli.

In questi anni si è visto l’aumento dell’uso e dell’abuso devi vari integratori salini tipo “gatorade” dico abuso perchè vedo gente che fa passeggiatine e si ingolla bottiglie di integratori come fosse acqua di sorgente, non tenendo conto che invece, satura eccessivamente l’organismo ed affatica i reni , che devono filtrare i sali in eccesso e sopratutto si intossicano con coloranti conservanti coloranti ecc. contenuti in generose quantità in questi integratori salini commerciali.

Allora che fare?

Con pochi e semplici ingredienti, possiamo farci il nostro integratore salino, naturale sano ed economico.

Vi suggerisco due ricette qui di seguito:

Ricetta numero uno, due litri di acqua, il succo di due limoni, un cucchiaio da cucina di sale integrale, due cucchiaini di miele grezzo.

Mettete l’acqua in una caraffa capiente, quindi spremete il succo dei due limoni e aggiungetelo all’acqua.

Aggiungete ora all’acqua, un cucchiaio da cucina di sale integrale, ne potrete trovare di molte varietà, da quello marino a quello dell’Hymalaya.

Aggiungete ora due cucchiani od un cucchiaio da cucina di miele grezzo non filtrato.

Mescolate per un paio di minuti, ed il vostro integratore è pronto per essere utilizzato, conservare in frigorifero, dura qualche giorno, poi fa necessariamente rifatto, la ricetta è facile e veloce che lo si può fare fresco al momento del bisogno.

Il contenuto non avrà nulla da invidiare ai prodotti commerciali e sarà di calcio,  potassio,  fosforo, magnesio,  manganese, ferro,  rame,  zinco e gli altri minerali contenuti nel limone,il sodio contenuto nel sale integrale,gli zuccheri semplici e le vitamine del miele.

Ricetta numero due, questa se vogliamo è una ricetta ancora più veloce e completa, ma qualcosa più costosa, come base utilizziamo del buon succo di mela biologico, il quale già di per se è un integratore salino migliore di molti  in commercio , qui trovate un mio articolo che spiega le caratteristiche del frutto e del succo di mela.

Prendete un litro di succo di mela biologico meglio se non filtrato, mettetelo in una caraffa,

Quindi aggiungetegli due cucchiaini di sale integrale e due cucchiaini di miele grezzo non filtrato, mescolate, potrete diluirlo ulteriormente con mezzo litro d’acqua minerale. Il vostro integratore di sali e vitamine è pronto, naturale, senza coloranti conservanti ed adittivi vari.

Ora potrete affrontare sia la calura estiva, che lo sport od il lavoro fisico sapendo di poter reintegrare quanto disperso con due sistemi semplici e naturali, senza conservanti, coloranti, e sostanze chimiche che intossichino il nostro organismo.

Ermanno Azzolini, Counselor e Naturopata.

Questo articolo è stato letto 302 volte !