Pulire le fughe delle piastrelle ecologicamente

Certamente ci sono detersivi in commercio che svolgono bene questo lavoro, ma oltre che essere costosi non sono certamente rispettosi dell’ambiente e della nostra salute, ecco due trucchi sul come pulire le fughe creandosi il detergente in casa e rendere le fughe impermeabili allo sporco.

Prima cosa prendere due cucchiai di bicarbonato di sodio,  metterli in una ciotola di vetro, aggiungere un bicchiere e mezzo di aceto e mescolare, lasciare reagire, la soluzione farà della schiuma, appena la schiuma decanta, possiamo immergere uno strofinaccio e con questo imbevuto di soluzione passare e sfregare le fughe delle mattonelle,  in breve tempo le avremo pulite schiarite .


Potremmo anche inserire la soluzione di aceto e bicarbonato,in un flacone munito di nebulizzatore, quindi spruzzarla sulle superfici da pulire.

Una volta pulite le nostre fughe, se rimanessero ,ancora scure in parte o completamente , possiamo passare il bordo di una candela bianca, più volte fino ad ottenere il risultato voluto .

Con questo sistema oltre che pulire le fughe, le rendiamo impermeabili ed inattaccabili da grassi e agenti incrostanti.

Provare per credere, sicuro ed ecologico.

 

Questo articolo è stato letto 154 volte !

Lascia un commento

codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.