Una mela al giorno…….o un succo di mele………

Il detto una mela al giorno toglie il medico di torno è sempre valido, questo frutto che nella tradizione godeva di una grande considerazione, in questi tempi moderni dove snack di tutti i tipi e frutti esotici la fanno da padroni, a torto è stato declassato e poco considerato.

 

La mela è un concentrato di elementi nutritivi e di protezione della salute come pochi frutti al mondo, una mela contiene : acqua, proteine, pochissimi grassi,zuccheri di diverso tipo, tra cui fruttosio, glucosio, e saccarosio, fibre, sali minerali tra cui potassio, zolfo, fosforo, calcio, magnesio e altri, vitamine (C, PP, B1; B2, A), la mela secondo studi recenti aiuta a curare l’asma . Una ricerca condotta su studenti americani, e pubblicata sulla rivista “Chest”, ha evidenziato come la carenza di vitamine e di altri nutrienti essenziali peggiora i sintomi legati all’asma. La mela rappresenta una fonte di queste sostanze molto importante. Un’altra ricerca condotta dagli studiosi del National Heart and Lung Institute, dipartimento della facoltà di medicina dell’Imperial College London ha sottolineato come le sostanze chimiche contenute nelle mele riescano a depurare le vie respiratorie, aiuta nelle malattie renali ed è un valido aiuto nelle diete.

 

Le calorie della mela sono molto poche e per questo presenta proprietà utili per le persone in sovrappeso o affetti da obesità. Nei casi di ritenzione idrica, di patologie renali e cardiache gli specialisti prescrivono le cosiddette “diete di frutta”. Inoltre fornisce un senso di sazietà e un’effetto prebiotico (regola la flora batterica intestinale) grazie al suo contenuto in fibre.La mela aiuta a tenere sotto controllo il colesterolo grazie alla  pectina, questa e le altre fibre della mela aiutano a mantenere sotto controllo il colesterolo riducendone i livelli nel sangue, e diminuendo il rischio di ictus e cardiopatie. Inoltre questa sostanza aiuta anche a ridurre i livelli di glicemia nei pazienti diabetici, inoltre aiuta in casi di diarrea e problemi intestinali, in quanto crea una guaina che protegge l’intestino, e inversamente la mela aiuta a curare anche la stipsi, ma non è finita qui le mele ridurrebbero il rischio di patologie a livello intestinale come la diverticolosi del colon, delle vene, le varici, e alcuni tipi di tumore. Tutto ciò sarebbe possibile grazie all’effetto protettivo dei polifenoli contenuti nelle mele. Queste sostanze chimiche aiuterebbero, secondo uno studio italiano, anche a ridurre il rischio di tumori del cavo orale, dell’esofago, delle ovaie, della mammella, della prostata. Le mele aiutano anche a livello estetico a capacità di rassodare la pelle. Mentre una maschera preparata con pezzetti di mela cotta nel latte aiuterà ad attenuare le rughe. Per le pelli secche è utile una maschera costituita, invece, da mele grattugiate e yogurt.

 

Eccovi una semplice ricetta per fare una maschera di bellezza alla mela:

Ingredienti

  • 1 mela
  • 2 cucchiai di miele

Indicazioni

  1. Pelare e tagliare la mela a pezzetti
  2. Metterla nel frullatore
  3. Aggiungere i 2 cucchiai di miele e mescolare bene
  4. Applicare sul viso con le dita e fare in modo di evitare gli occhi
  5. Lasciare in posa per circa 10-15 minuti e risciacquare abbondantemente con acqua tiepida.

La mela si può mangiarla fresca, cotta, a fettine nella macedonia con altri frutti , con dello yogurt, gratuggiata con un cucchiaino di zucchero di canna, si possono fare torte, strudel e pasticcini, una cosa da sapere però, è che di questi tempi le mele vengono trattate più volte con pesticidi ed anticriptogramici, quindi lavatele bene e sbucciatele sempre, a meno che non provengano da una coltivazione biologica o dal vostro giardino. Coltivare un albero di mele è facile e i suoi frutti vi pagheranno di ogni sforzo.

Ma c’è un altro modo di assaporare la mela, molto usato nelle zone dell’alto nord Italia che è bere il succo di mela, e scopriamo perchè è altrettanto salutare e benefico che mangiare una mela.

Contiene i polifenoli, che stimolano il pancreas, la vitamina C contenuta con il suo potere antiossidante in concomitanza con i flavonoidi, mantiene bella la pelle, aiuta la respirazione,coadiuva nelle terapie per l’asma, con la sua presenza di vitamina K aiuta la coagulazione del sangue,aiuta il cuore mantenendo basso il colesterolo,il succo di mela inoltre ha un alto contenuto di potassio, un bicchiere ne contiene ben 535 ml, soddisfacendo il bisogno giornaliero e anche questo aiuta lo sforzo muscolare cardiaco, il succo di mela contiene l’acido malico che aiuta le funzioni epatiche ed a ripristinare i valori di bile nelle fasi digestive.

 

Come abbiamo visto il detto una mela al giorno toglie il medico di torno è a ragione un detto supportato dalle caratteristiche intrinseche di questo frutto, definito dagli antichi frutto della salute il famoso pomo d’oro del giardino delle esperidi era la mela.

Questo articolo è stato letto 21 volte !

Lascia un commento

codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.